facebook
instagram
whatsapp

redazione@ivespri.it

Settimanale siciliano d'inchiesta

fondato da Carmelo Rapisarda

Settimanale siciliano d'inchiesta

fondato da Carmelo Rapisarda

Settimanale siciliano d'inchiesta

fondato da Carmelo Rapisarda

Direttore Responsabile: Fabio Tracuzzi - direttore@ivespri.it

Direttore Editoriale: Nunzia Scalzo - direttoreditoriale@ivespri.it

Registrazione: Tribunale di Catania n. 7/2006 del 3/3/2006

Sede legale: Via Aloi 26 - 95126 Catania

 

Contatta la redazione: redazione@ivespri.it

Contatta l'amministrazione: amministrazione@ivespri.it


facebook
phone
whatsapp

Editore e ragione sociale:
Vespri società cooperativa

Via Aloi 26 - Catania

P.IVA IT04362690879 - Codice fiscale 93117170873
pec: cooperativa.vespri@twtcert.it

I Vespri @ Tutti i diritti son riservati, 2022

Il Catania torna a vincere con due gol decisivi nella ripresa

2022-12-21 17:40

Gioele Leonardi

Cronaca, Attualità, Sport, Focus,

Il Catania torna a vincere con due gol decisivi nella ripresa

Gli uomini di Ferraro vincono e si regalano altri tre preziosi punti in chiave promozione

Catania 2 Trapani 1. Il Catania rialza la testa, e torna a vincere, seppur con qualche brivido, dopo la sconfitta esterna contro il Santa Maria Cilento.

Nel primo tempo,

al 33’ il gruppo etneo passa in svantaggio con il centrocampista ucraino Kosovan, che realizza un gol su calcio di rigore. Nella ripresa la squadra etnea reagisce in una frazione di pochi minuti e pareggia subito con gol di Palermo.

Il Catania continua ad attaccare sfruttando il momento psicologico degli avversari, e riesce con Rizzo a passare in vantaggio chiudendo di fatto la partita.

Con questa vittoria il Catania si mantiene a distanza di sicurezza dalle rivali Locri e Lamezia Terme che seppur vincendo rimangono a debita distanza (-10 dalla capolista Catania SSD).

Presenti al Massimino oltre 14mila  spettatori che hanno potuto festeggiare con la squadra il titolo di campioni d’inverno.

Il Catania, prima del fischio di inizio, ha dedicato un minuto di silenzio in ricordo dell’ex allenatore del Catania, Sinisa Mihajlovic.

 

Arbitro: Felipe Salvatore Viapiana (Catanzaro)

 

Marcatori: 33’Kosovan; 49’Palermo; 51’Rizzo  

 

catotti
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder